certificazioni

Gestione Qualità

pubblicate nuove edizioni UNI EN ISO 9001:2015 e UNI EN ISO 9000:2015

 Le norme della serie ISO 9000 sono state prodotte dall’ISO (International Organization for Standardization). Sono norme generiche, applicabili a qualsiasi tipo di processo o settore aziendale.

Il nome completo della norma recepita in Italia è UNI EN ISO 9001 in quanto la norma ISO è armonizzata, pubblicata e diffusa dall’Ente Nazionale Italiano di Unificazione - UNI e dal Comitato Europeo di Normazione – EN.

La nuova norma internazionale UNI EN ISO 9001:2015, che ritira e sostituisce la UNI EN ISO 9001:2008, specifica i requisiti di un sistema di gestione per la qualità quando un’organizzazione:

  1. ha l’esigenza di dimostrare la propria capacità di fornire con regolarità prodotti o servizi che soddisfano i requisiti del cliente e i requisiti cogenti applicabili; e
  2. mira ad accrescere la soddisfazione del cliente tramite l’applicazione efficace del sistema, compresi i processi per migliorare il sistema stesso e assicurare la conformità ai requisiti del cliente e ai requisiti cogenti applicabili.

Tutti i requisiti sono di carattere generale e previsti per essere applicabili a tutte le organizzazioni, indipendentemente da tipo o dimensione, o dai prodotti forniti e servizi erogati.

Contestualmente è stata pubblicata in lingua inglese la nuova norma UNI EN ISO 9000:2015 :Fondamenti e vocabolario dei sistemi di gestione per la qualità.

La norma internazionale ISO 9000 descrive i concetti fondamentali e i principi della gestione per la qualità che sono universalmente applicabili a:

  • organizzazioni che cercano il successo durevole mediante l’attuazione di un sistema di gestione per la qualità;
  • clienti che cercano fiducia nella capacità di un’organizzazione di fornire con regolarità prodotti e servizi conformi ai loro requisiti;
  • organizzazioni che cercano fiducia nella loro catena di fornitura affinché i requisiti dei prodotti e servizi siano soddisfatti;
  • organizzazioni e parti interessate che cercano di migliorare la comunicazione mediante una comune comprensione del vocabolario utilizzato nella gestione per la qualità;
  • organizzazioni che eseguono valutazioni della conformità a fronte dei requisiti della ISO 9001;
  • coloro che forniscono formazione, valutazione e consigli circa la gestione per la qualità;
  • coloro che predispongono le relative norme.

La norma specifica i termini e le definizioni che si applicano a tutte le norme di gestione per la qualità e di sistemi di gestione per la qualità elaborati dall’ISO/TC 176.