agenda

XXVI Sessione Task Force italo-russa sulla collaborazione per lo sviluppo delle PMI e dei distretti (Ekaterinburg, 12-13 ottobre 2017)

Dal 12-Ottobre-2017 Al 13-Ottobre-2017

Si terrà ad Ekaterinburg, dal 12 al 13 ottobre 2017, la prossima sessione della Task Force italo-russa sui distretti e le PMI dedicata allo sviluppo della collaborazione nei settori Building, Macchine utensili, Tecnologie e subfornitura per Oil&Gas

Dal 12 al 13 ottobre 2017 si terrà ad Ekaterinburg, nella Regione di Sverdlovsk, la prossima sessione della Task Force italo-russa sui distretti e le PMI.

La Task Force è un foro economico-istituzionale cui sono chiamate a partecipare le principali realtà italiane e russe preposte allo sviluppo e all’internazionalizzazione delle PMI, quali Regioni, Associazioni di categoria, Federazioni, Consozi, Università e Poli tecnologici, nonché le imprese.

I lavori della sessione di Ekaterinburg saranno incentrati prevalentemente sullo sviluppo della collaborazione nei seguenti settori, che saranno oggetto di appositi Tavoli Tematici:

  • Building (nuove tecnologie per l’edilizia e materiali da costruzione, arredamento e complementi, domotica, illuminotecnica, progetti infrastrutturali congiunti)
  • Macchine utensili (macchine elettromeccaniche, macchine lavorazione metallo, macchine per fonderia)
  • Tecnologie e subfornitura per il settore Oil&Gas (industria chimica, petrolchimica, produzione di polietilene, polipropilene, prodotti di caucciù sintetici/copertoni)

I partecipanti potranno presentare i propri progetti, in maniera sintetica, nel corso del Tavolo Tematico di proprio interesse, per poi approfondirli a livello bilaterale nell’ambito di un Meeting Point destinato ad incontri istituzionali e privati.

Nella colonna di destra è possibile scaricare il programma preliminare dell’iniziativa, unitamente alla composizione della delegazione di parte russa.

Per ulteriori approfondimenti e per aderire all’iniziativa si rimanda al sito http://www.taskforceitalorussa2017.ice.it, dove è disponibile inoltre il format per la descrizione sintetica del progetto che si intende presentare.
La partecipazione all’evento è gratuita, saranno a carico di ciascun partecipante le spese di viaggio e alloggio.
Si precisa che le informazioni relative ai passaporti richieste nel format di adesione online saranno utilizzate per assicurare un canale preferenziale per il rilascio del visto consolare, la cui gestione e costi sono a carico dei singoli iscritti all’evento.

Il termine per le adesioni è fissato al 22 settembre 2017.