chi siamo

Presentata al Ministero della Salute la posizione ANIE sull’importanza del GBL e BDO

ANIE è intervenuta presso il Ministero della Salute per dimostrare come il Gamma Butirrolattone (GBL) e il 1,4-Butanidiolo (BDO), fondamentali per il comparto elettrotecnico ed elettronico, siano utilizzati dalle aziende in un contesto assolutamente sicuro, monitorato e legittimo senza rischio di fuoriuscite dalla supply chain verso usi illeciti e dannosi per la salute.

Il Ministero della Salute ha accolto la posizione di ANIE sulla questione e l’ha condivisa nel corso di un incontro dell’ONU che si è tenuto a Vienna all’inizio di marzo.

Le due sostanze, per le quali erano state richieste restrizioni all’uso in una Raccomandazione espressa dall’Organizzazione Mondiale della Sanità, sono ampiamente utilizzate per la produzione di semiconduttori avanzati e di cavi smaltati ed eventuali limitazioni all’utilizzo avrebbero causato fortissime criticità per la produzione di questi componenti fondamentali con serie problematiche per tutta la supply chain di settori chiave quali: elettronica di consumo, macchinari medici ed industriali, telecomunicazioni, mezzi di trasporto, dispositivi di sicurezza e di trasmissione dell’energia (bobine, motori, trasformatori).

Pertanto grazie a questo importante risultato le due sostanze potranno essere ancora utilizzate dai settori industriali dell’elettrotecnica ed elettronica senza ulteriori vincoli.

Wildcard SSL
Wildcard SSL