chi siamo

ANIE in audizione alla 14° Commissione del Senato – Politiche dell’Unione Europea

Federazione ANIE è stata audita il 07 maggio per discutere i criteri di delega e revisione del Sistema RAEE nazionale

Si è tenuta ieri, martedì 07 maggio 2019, l’audizione dei rappresentanti di ANIE presso la 14° Commissione Politiche dell’Unione Europea del Senato sul Disegno di Legge n. 944 – cosiddetta Legge di Delegazione Europea 2018. All’interno del DDL, attualmente in fase di finalizzazione, saranno infatti contenuti i criteri di delega sui quali il Governo potrà operare nel recepimento del pacchetto di misure comunitarie sull’economia circolare. Tali criteri potrebbero prevede una sostanziale riforma complessiva del Sistema nazionale di raccolta e gestione dei rifiuti di apparecchiature elettroniche con potenziali ripercussioni negative sui produttori. Proprio a tutela delle imprese produttrici si inserisce quindi l’intervento di ANIE, volto a modulare la portata e l’impatto di tali criteri affinché sia possibile incrementare il livello di operatività e il tasso di raccolta nazionale, salvaguardando al contempo l’infrastruttura funzionale del sistema.

Nel corso dell’audizione è stato infatti presentato il documento elaborato dal gruppo di lavoro federativo che analizza le criticità che ostacolano il Sistema nazionale e mortificano la raccolta di RAEE e, nel contempo, avanza proposte di miglioramento ed efficientamento dell’intero meccanismo. Ancora una volta ANIE si è quindi fatta portavoce del rinnovato impegno dell’industria elettrotecnica ed elettronica per aumentare i livelli di raccolta, recupero e riciclo dei RAEE in Italia, nonché per contribuire alla corretta transizione del Paese verso un modello economico circolare.